Chiesa di S.Maria Assunta a Gerano (RM)


Le origini della Chiesa possono essere fatte risalire all'epoca di costruzione della cappella Gotica dell'Abate Giovanni V nel XII secolo mentre il successivo ampliamento della stessa si rendeva necessario solo all'inizio del '800 per le critiche condizioni di degrado in cui versava, dopo il restauro operato nel 1675, ormai da diversi decenni.


Prospetto

Di recente gli affreschi risultavano danneggiati dall'umiditÓ mentre un fitto quadro lesionativo era presente in corrispondenza della volta in cameracanna dell'aula centrale. Il progetto, redatto con la collaborazione dell'arch.G.Gioia, ha previsto pertanto il consolidamento della volta e delle coperture mediante placcature intradossali ed estradossali e cerchiature perimetrali con cordoli in c.a. Opere di risanamento del tetto e di ritinteggiatura della volta con tonalitÓ in sincronia con il resto della Chiesa hanno completato l'intervento.






Il progetto ispiratore dei successivi e travagliati interventi conclusisi solo nel 1873 si deve alla capacitÓ professionale dall'architetto Giovanni Valadier ed ai suoi allievi. Le vistose decorazioni ottocentesche sono state recentemente sostituite da una tinteggiatura in toni neutri che privilegia l'immagine architettonica in rigoroso stile neoclassico voluta proprio da quest'ultimo.



Planimetria
Numero di accessi a questa pagina Contatore visite